Domande frequenti sui robot rasaerba: noi ti diamo le risposte!

Domande frequenti sui robot rasaerba: noi ti diamo le risposte!

Ambrogio robot rasaerba ambrogio-robot-rasaerbarasaerba-robot-

 

Ecco le domande più frequenti che molti si chiedono riguardo i robot rasaerba:

Serve molto tempo per gestire e utilizzare un robot rasaerba?

No, un robot rasaerba è molto facile da utilizzare. Si ottiene un ottimo risultato senza alcun sforzo da parte vostra come consumatore. Una volta installato un robot assicura autonomamente un taglio perfetto del prato, senza alcun impegno da parte vostra, sia che siate presenti, al lavoro, in vacanza o in casa. Il prato sarà sempre ben mantenuto anche se non si esegue personalmente l'operazione di taglio.

Come si installa in genere un robot rasaerba?

E' possibile installare autonomamente un robot rasaerba. E' sufficiente eseguire le istruzioni presenti nel manuale dell'operatore, anche se questa operazione secondo il nostro punto di vista va bene per chi possiede giardini semplici e di medio-piccole dimensioni, altrimenti è consigliabile chiedere aiuto a dei tecnici specializzati. Per un'installazione si impiegano circa dalle 2 alle 5 ore di lavoro, in base alle dimensioni e alla complessità del prato. Solitamente il vostro rivenditore può offrirvi il servizio di installazione con macchine specializzate ma il costo è sempre escluso dal prezzo di vendita del robot.

 

  • Rasare con un tagliaerba il giardino in caso l'erba sia troppo alta;
  • Scegliere un posto adatto per l'installazione della base di ricarica, che deve essere posizionata in una zona piana, con almeno 2 metri di traiettoria dritta e vicino a una presa di corrente.
  • Eseguite queste operazioni si passa alla posa del filo perimetrale che può essere effettuata manualmente (utilizzando i chiodi in dotazione) o con interrafilo e tramite installatori specializzati.

Il cavo va utilizzato sempre e deve essere interrato nel terreno?

No, il cavo può essere disposto sopra il terreno e fissato con dei chiodi che solitamente vengono dati in dotazione. Una volta fissato il cavo nel giro dopo qualche settimana verrà risucchiato dal terreno e dall'erba e quindi non sarà più visibile. Un consiglio utile è quello di tagliare l'erba lungo il perimetro più bassa possibile in modo che il filo sia il più possibile vicino al terreno. Tuttavia se si preferisce interrare il filo fin da subito è utile richiedere un'assistenza specializzata con macchina interrafilo al vostro rivenditore. Questa operazione non è invasiva e sicuramente più definitiva della precedente. I robot senza ricevitore di segnale possono funzionare senza filo perimetrale (segui questo link e scopri di più http://bit.ly/1pxZ33u )

E' facile da utilizzare?

Si, molto facile. Il prodotto è estremamente sicuro e leggero rispetto ai tagliaerba tradizionali. Quasi tutti i robot sono dotati di display intuitivo e facile da utilizzare. L'operatore può gestire gli orari e i giorni di lavoro tramite semplici comandi o con una app specifica direttamente dal proprio smartphone (non tutti i modelli hanno l'opzione per app).

programmazione-ambrogio-robot-rasaerba

 

 

Come si avvia e si arresta un robot rasaerba?

Quasi tutti i robot rasaerba sono dotati di un display che al momento dell'accensione richiede la password di accesso, una volta digitata questa premendo start il robot inizia a lavorare (ricordo che il robot volendo parte e si ferma da solo se gli si impostano gli orari di lavoro). L'arresto invece avviene nella base di ricarica automaticamente quando la batteria inizia a scaricarsi oppure forzatamente con un pulsante di sicurezza posto nella calotta superiore (STOP).

E' ancora necessario utilizzare un tagliaerba tradizionale?

No, è necessario però munirsi di un tagliabordi per definire il perimetro.

Cosa devo fare se il prato è più grande di 5000 mq? 

E' possibile installare una o più macchine in base al tipo di giardino. Esistono anche robot in grado di gestire aree molto grandi e suddividerle in varie zone e per questi modelli non è necessario installarne due. 

E' possibile installare un robot su tutti i giardini?

In genere la risposta è SI, quello che può essere rasato con un tagliaerba tradizione ancor meglio può essere rasato con un robot. Pendenze, buche ed erba non seminata non sono un problema. Ovvio non possiamo installarlo in una "foresta".

Erba troppo alta e non seminata? Il consiglio è quello di rasare per la prima volta con un tagliaerba tradizione e poi far tagliare il robot. Non necessariamente il prato deve essere perfetto e con erba seminata in quanto molti robot sono dotati di sensori di ribaltamento (servono per riconoscere se ci sono buche) e inoltre grazie al taglio frequente le erbe spontanee non seminate risulteranno dopo pochi mesi eliminate.

E' rumoroso?

Assolutamente no, o comunque non come un tagliaerba tradizionale. Il livello di rumore è molto basso, da 69 dB (A) a fino a 58 dB (A) circa a seconda del modello. Ricordate sempre che è un robot elettrico!

I vostri amici animali saranno finalmente in pace.

E' in grado di far fronte a passaggi stretti?

Si, però devono essere passaggi di almeno 60 cm.

La presenza di oggetti come giocattoli o indumenti possono essere un problema?

Dipende, alcuni robot sono dotati di sensori urto quindi tutti gli oggetti pesanti e più alti del robot non sono un problema perchè urtandoli cambia il senso di marcia, mentre nel caso che questi non siano dotato di sensori o che l'oggetto sia più basso risulteranno un problema in quanto andranno a finire direttamente nelle lame.

Come posso proteggere aiuole e alberi? 

Basta delimitarle con dei marmi o del tuffo oppure delimitarli con il filo perimetrale in modo che il robot li non possa passarci.

installazione-ambrogio-robot

Gli irrigatore e la pioggia sono un problema?

Assolutamente no per i robot dotati di sensori pioggia e di programmazione orario di lavoro. E indicato impostare il sensore pioggia così da far andare il robot in casetta se piove e gli orari per farlo lavorare prima o dopo che partano gli irrigatori.

 

Che dire, basta dubbi, il robot rasaerba è la vera rivoluzione del giardinaggio!

 

 

 

 

 

 

 

Vai all'articolo precedente:Prato verde brillante e folto come un campo da golf? Ecco i nostri consigli.
Vai all'articolo successivo:Dimmi che giardino hai e ti dirò che Ambrogio sei.
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image