Come riporre gli attrezzi da giardino: idee e consigli pratici

Come riporre gli attrezzi da giardino: idee e consigli pratici

Col sopraggiungere dell’inverno arriva anche il momento di lasciar riposare il terreno e quindi di mettere via gli attrezzi da giardino perché non servono più. Come riporre gli attrezzi da giardino per poterli ritrovare in perfetto stato e in ordine la prossima stagione? Spesso non dedichiamo abbastanza tempo nel sistemare questi attrezzi in modo da riprenderli senza difficoltà quando ci servono, e magari li depositiamo in un angolo della casa o del magazzino senza curarci di come appare lo spazio. Se vuoi rendere questo luogo più ordinato e più carino ecco alcuni consigli che ti aiuteranno a trasformarlo.

Come sistemare gli attrezzi da giardino

Come sistemare gli attrezzi da giardino senza ingombrare gli spazi e soprattutto per non farli rovinare? Prima di capire come riporli, occorre infatti pensare a dove mettere gli attrezzi da giardino per proteggerli dall’umidità e dalle intemperie.

Infatti, lasciarli fuori senza protezione vuol dire avere poche possibilità di trovarli integri al momento opportuno, per cui abbi cura di scegliere un posto che preservi gli attrezzi con le lame da taglio dalla ruggine.

Il nostro consiglio è quello di non lasciare mai fuori gli attrezzi senza protezione e non ammassarli nei contenitori o nel garage.

Ricorda che stivare gli attrezzi da giardino in un ambiente salubre, pulito e ben aerato è il miglior modo per ritrovarli intatti quando ti serviranno.

Come organizzare attrezzi da giardino

Dove riporre gli attrezzi da giardino per mantenere lo spazio sempre in ordine? Ci sono tante soluzioni per organizzare al meglio lo spazio destinato ai tuoi attrezzi. Ad esempio, se disponi di un terrazzo, puoi procurarti dei contenitori dove riporre gli attrezzi più piccoli, come zappette, palette, cesoie, forbici e guanti.

Se disponi di attrezzi di diverse dimensioni procurati più di un box, in plastica o anche in legno, e sistema ogni cosa con ordine. Puoi anche procurarti dei contenitori con divisori, in modo da separare i vari oggetti per tipologia.

In questi casi, potrebbe fare al caso tuo un baule per esterno. Puoi trovarne di varie forme, dimensioni e colori, tra i quali scegliere quello più indicato per dare al terrazzo un tocco chic.

Al limite, puoi anche recuperare dei vecchi mobili e trasformarli in pratici mobiletti dove riporre i vari accessori. Vanno bene anche quelli a cassettiera, ottimi per posare i vari attrezzi separatamente.

Come appendere attrezzi da giardino

Un modo simpatico per riporre gli attrezzi da giardino è appenderli. Puoi trovare delle soluzioni innovative e originali anche con il riciclo creativo: ad esempio, puoi utilizzare appendini che in casa non usi più, dotati di ganci e comodi da fissare al muro.

Con questo trucco puoi appendere gli attrezzi dotati di manico, come ad esempio vanga, rastrello e zappa, e tenerli a vista per ritrovarli al loro posto quando vuoi.

Per riporre gli attrezzi più ingombranti, come rasaerba e decespugliatore, puoi scegliere anche una casetta in resina da mettere in un angolo del giardino. Pratica e resistente, è la soluzione migliore per contenere tutto ciò che serve per i tuoi lavori di giardinaggio.

Un’altra idea molto simpatica è attrezzare una parete esterna della casa con ripiani, mensole e barre con ganci, a cui puoi aggiungere anche qualche contenitore da parete per riporvi gli attrezzi più piccoli.

Decora con qualche cestino per dare un tocco rustico all’insieme e vedrai che l’effetto sarà davvero molto carino.

Vai all'articolo precedente:Come tagliare la legna da ardere senza troppa fatica
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image