Spaccalegna

Filtra Per:

Guida all'acquisto di spaccalegna

Se ti servono delle macchine spaccalegna, non puoi accontentarti di una macchina qualunque, ma devi scegliere la migliore per te e per le tue esigenze.

Muoversi in mezzo a tante offerte spaccalegna non è per nulla facile, ecco perché questa guida potrà esserti utile per fare una scelta consapevole.

Esistono diversi tipi di macchine spaccalegna, e la vendita spaccalegna online propone veramente un vastissima gamma di modelli per tutte le tasche.

Spaccalegna prezzi e modelli

Esistono spaccalegna verticali e spaccalegna orizzontali ed entrambi sono ugualmente funzionali. La prima differenza fra i due è senza dubbio l’ingombro, che è decisamente più importante per uno spaccalegna orizzontale.

Bisogna però dire che lo spaccalegna verticale, a parità di peso e dimensioni, è decisamente più instabile, in quanto poggia su di una base decisamente più piccola.

Lo spaccalegna elettrico è molto valido e si trova in vari prezzi, a partire da circa duecento euro ad arrivare anche oltre i mille, a seconda della potenza, della velocità, della grandezza e solidità dei componenti.

È scontato che uno spaccalegna professionale ha caratteristiche e peculiarità tali da renderlo decisamente più costoso.

Altro modello disponibile è lo spaccalegna idraulico, che funziona così come segue: un motore elettrico di una certa potenza muove una pompa oleodinamica, che usa l’energia per mandare in pressione olio idraulico.

L’olio in pressione spingerà lentamente uno stantuffo che con l’apposito cuneo di metallo aprirà il ceppo ove desiderato. La spinta idraulica è lenta ma ha una grande potenza, che garantirà l’apertura del ceppo con grande facilità.

9 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina
Codice: 79169
Codice: 79998
Codice: LHS 7000
Codice: LHS 6000
Codice: LHS 5500
Codice: KHS 5204
Codice: KHS 3704
Codice: 76260

SPACCALEGNA  

PREPARARE LEGNA PER IL
CAMINO

Con l'aiuto degli spaccalegna è possibile ridurre in ceppi ordinatamente e senza alcun problema la legna tagliata. Successivamente i ceppi devono essere conservati in un locale asciutto e ben ventilato e non devono essere accatastati in maniera troppo fitta per evitare la formazione di muffe. Prima di essere utilizzata, la legna da ardere deve essere conservata per almeno un anno, altrimenti non potrà bruciare correttamente e fornire la giusta potenza calorifica.

LoginAccount
Torna su
Cookie Image